Thomas S. Monson è un profeta mormone. Si parla spesso di come i mormoni possano godere di tutte le benedizioni di Dio, attraverso l’obbedienza ai comandamenti. La Bibbia ci promette che l’obbedienza porta le benedizioni. Il pagamento della decima è un comandamento che molti cristiani ignorano o non pagano per intero, eppure si tratta di poter ricevere delle benedizioni potenti, sia da Dio, sia attraverso ciò che impariamo a sacrificare.

I mormoni non passano un piattino per la raccolta di fondi, quindi ai visitatori non vengono mai chiesti dei soldi. Tuttavia, i membri pagano la decima. Prendono una busta che, di solito, si trova nei pressi della sede del vescovo (simile a un pastore laico) e mettono dentro un assegno o dei contanti. Compilano un modulo, che identifichi chi ha pagato, e poi viene consegnata, a mano, al vescovo o ad uno dei suoi due assistenti. Nessuno al di fuori dei dirigenti responsabili di queste cose, sa chi l’ha pagata e chi no.

Perché i mormoni sono disposti a rinunciare al 10% del loro reddito, mentre le donazioni medie di un cristiano si aggirano solo intorno al 4%?

Ognuno di noi può permettersi di pagare la decima. In realtà, nessuno di noi può permettersi di non pagarla. Il Signore conosce la nostra decisione. Ed Egli ha modo di osservarci.

Posso condividere con voi una lettera che ho ricevuto alcuni mesi fa, in cui leggiamo un esempio? La lettera inizia così:

“Noi viviamo sul bordo di una piccola città, e il nostro vicino di casa utilizza i nostri pascoli per il bestiame e come mezzo di pagamento ci fornisce tutte le carni che vogliamo. Ogni volta che otteniamo carne nuova, l’approvvigionamento attuale diviene superfluo e, poiché viviamo in un rione di studenti, ne diamo una parte ad alcuni di loro, perchè sentiamo che possono utilizzare quelle carni buone.

“Durante il periodo in cui mia moglie era in servizio, nella presidenza della Società di Soccorso, la sua segretaria era una studentessa, moglie e madre di otto figli. Suo marito, Jack, era stato recentemente chiamato come economo del rione.

“Mia moglie aveva sempre pregato, per sapere quali studenti avrebbero potuto avere bisogno del nostro aiuto, dando loro la nostra carne in eccesso. Quando mi ha detto che sentiva di dover dare un po’ di carne a Jack e alla sua famiglia, ero molto preoccupato che noi potessimo offenderli. Questo è ciò che avvenne. Entrambi eravamo preoccupati, perché erano una famiglia molto indipendente.

“Pochi giorni dopo, mia moglie ha detto che sentiva ancora che avremmo dovuto dare loro della carne ed io, a malincuore, ho accettato di farlo. Quando abbiamo dato loro la carne, le mani di mia moglie tremavano per l’agitazione ed io ero molto nervoso. I bambini hanno aperto la porta e, quando hanno sentito perché eravamo lì, hanno cominciato a ballare. I genitori erano più riservati, ma sembravano contenti. Quando siamo andati via, io e mia moglie eravamo così sollevati e felici che avessero accettato il nostro regalo.

“Pochi mesi dopo, il nostro amico Jack si alzò, durante una riunione di digiuno e testimonianza e disse quanto segue: disse che, per tutta la sua vita, aveva avuto delle difficoltà, nel pagare la decima. Con una famiglia così numerosa, essi usavano tutti i soldi, per tirare avanti. Quando divenne economo di rione, vide che tutte le altre persone pagavano la decima e sentì che aveva bisogno di farlo anche lui. Lo fece per un paio di mesi e tutto andò bene. Poi, il mese dopo ebbe dei problemi. Nel suo lavoro, egli sarebbe stato pagato il mese dopo. Vide che la famiglia stava per essere molto a corto di denaro. Lui e sua moglie decisero di condividere il problema con i loro figli. Se avessero pagato la decima, sarebbero stati a corto di cibo intorno al 20 del mese. Se non avessero pagato la decima, avrebbero potuto acquistare cibo sufficiente fino al prossimo stipendio. Jack disse che avrebbe voluto comprare del cibo, ma i bambini dissero di voler pagare la decima, così Jack pagò la decima e tutti pregarono.

“Pochi giorni dopo aver pagato la decima, ci eravamo presentati con il nostro pacchetto di carne, per loro. Con la carne, aggiunta a quello che avevano, non c’era più il problema di non avere cibo a sufficienza, fino al prossimo stipendio.

“Ci sono così tante lezioni, qui, per me, come, ad esempio, quella di ascoltare sempre mia moglie, ma la più importante di tutte è che alle preghiere delle persone, viene quasi sempre risposto con le azioni degli altri.” (Monson, Thomas S. “Sii un esempio”, Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, ottobre 1996)

La decima è stata istituita in tempi antichi, per contribuire a pagare i costi di gestione della chiesa di Dio e per portare benefici a coloro che sono disposti a fare i sacrifici necessari.

Le decime si trovano, per la prima volta, nel libro della Genesi, che mostra che è stata richiesta fin dai primi tempi della storia della Terra. In Genesi 14, ad Abramo viene detto di pagare la sua decima. In Genesi 28, Giacobbe promette di pagare le decime.

E questa è la definizione della decima. La decima è un decimo. Forse la spiegazione più nota, di questo comandamento, viene da Malachia, nel Vecchio Testamento:

“Portate tutte le decime alla casa del tesoro, che ci sia cibo nella mia casa, e mettetemi alla prova, in questo, dice il Signore degli eserciti, e vedrete se io non vi aprirò le cateratte del cielo e non riverserò su di voi tante benedizioni, da non avere più spazio sufficiente per riceverle” (Malachia 3:10, Bibbia di Re Giacomo).

I mormoni credono che la decima sia un decimo del proprio reddito. Dio ci dà tutto quello che abbiamo e chiede solo il 10% di esso, per fare il suo lavoro, e i mormoni lo considerano del tutto giusto e generoso. Senza Dio, non avremmo nulla.

Anche se il denaro è di Dio, per cominciare, Egli ci promette le benedizioni se noi paghiamo volentieri la decima.Malachia ha detto che avremmo ricevuto tante benedizioni, da non avere spazio per ricevere tutto. Alcune persone fraintendono questa scrittura e credono che Dio li renderà ricchi e gli ritorneranno indietro le loro donazioni, con una sorta di interesse monetario, per così dire. Tuttavia, la Scrittura non parla di denaro. Ci sono molti tipi di benedizioni e le benedizioni non monetarie sono, in genere, molto più importanti, nello schema eterno delle cose. Una persona che paga la sua decima, potrebbe essere benedetta con la buona salute, con una vita familiare felice, con un impiego sicuro o semplicemente con le gioie che vengono dalla vita eterna. Una persona che paga le decime ha abbastanza, forse non tutto ciò che vuole, ma abbastanza. Una ragione, di questo, è la seguente:

“Rendo testimonianza, e so che la testimonianza che porto è vera, che gli uomini e le donne che sono stati assolutamente onesti con Dio, che hanno pagato la decima… Dio ha dato loro la saggezza con cui essi sono stati in grado di utilizzare i restanti nove decimi, ed è stato di maggior valore per loro, ed essi hanno compiuto più di quanto avrebbero fatto, se non fossero stati onesti con il Signore” (Heber J. Grant, Conferenza Generale, aprile 1912, p. 30).

La decima deve essere pagata volentieri e felicemente ed essere vista come un privilegio, non un peso.

La decima è utilizzata per una vasta gamma di servizi. La Chiesa mormone è una chiesa laica, così i vescovi (ministri) e gli altri lavoratori, non vengono pagati per il loro lavoro. Tuttavia, ci sono dei costi, in qualsiasi organizzazione. Gli edifici devono essere costruiti, arredati e mantenuti. Vengono riscaldati, raffreddati, viene data l’acqua corrente e così via. Quasi tutti i mormoni hanno degli incarichi, che sono posti di lavoro volontari, nella chiesa. Essi vengono istruiti a non spendere il proprio denaro, per queste chiamate, quindi le forniture e i viaggi, vengono rimborsati. Un’insegnante di bambini in età prescolare, per esempio, avrà bisogno di un manuale di lezioni, che viene fornito dalla Chiesa così come pure i pastelli a cera, la carta e altre forniture, per rendere le lezioni più interessanti. I materiali vengono forniti anche per l’insegnante, che ne viene in possesso, all’inizio del corso della Primaria. Con l’eccezione di alcuni eventi speciali, come i campi estivi, tutte le attività sono offerte a costo zero, quindi le decime sono necessarie anche per pagare le attività ufficiali, tra cui balli, feste, progetti di servizio e le uscite per i giovani.

Nella maggior parte degli edifici, c’è anche una libreria, con attrezzature audio-visive, scritture, materiali di riferimento, forniture per uffici (che sono spesso utilizzati da insegnanti e dirigenti, nell’esecuzione di un incarico) e fotocopiatrici.

La decima e le altre offerte sono utilizzate anche per portare a compimento degli interventi umanitari. La beneficienza dei SUG porta un aiuto umanitario, in tutto il mondo, per le comunità e gli individui, a prescindere dalla religione. Questi sforzi includono iniziative per portare l’acqua pulita, le vaccinazioni, le cure neonatali, le sedie a rotelle e la risposta alle emergenze. Nell’ambito delle loro congregazioni, forniscono cibo, servizi pubblici ed altre esigenze temporanee, per i membri della chiesa, che stanno incontrando problematiche inaspettate.

La decima aiuta anche a pagare la costruzione e il funzionamento dei templi mormoni. A causa dei principi mormoni, che sanno che i templi sono la casa del Signore, i mormoni costruiscono i templi nel modo più bello possibile, per dimostrare il loro amore per il Salvatore, proprio come si vorrebbe fare qualcosa di bello, per qualcuno che si ama molto. Useremmo i materiali migliori che si possano trovare e renderemmo tutto il più bello e il più perfetto possibile. I mormoni amano Gesù Cristo, e, quindi, costruiscono il migliore regalo possibile. All’interno dei templi, essi danno al Salvatore un altro regalo. Il sito ufficiale mormone spiega:

I templi sono letteralmente le case del Signore. Sono luoghi sacri di culto, in cui gli individui fanno sacre alleanze con Dio. Poiché fare alleanze con Dio è una responsabilità solenne, gli individui non possono entrare nel tempio per ricevere le loro dotazioni o essere suggellati in matrimoni per l’eternità, fino a quando sono pienamente preparati e sono membri della Chiesa da almeno un anno. Nel corso della storia, il Signore ha comandato al Suo popolo di costruire templi. La Chiesa sta lavorando per costruire templi in tutto il mondo, per rendere le benedizioni del tempio disponibili per un numero maggiore di figli del Padre celeste”.(Templi, LDS.org)

I mormoni hanno anche un programma di istruzione, che viene pagato interamente, o in parte, a seconda delle esigenze, grazie alla decima. Essi hanno diverse università, con lezioni a costi molto più bassi rispetto alla maggior parte delle università private, proprio grazie alla decima. In tutto il mondo, vengono gestiti degli istituti di religione, per gli studenti universitari. Questi programmi permettono agli studenti universitari di includere, nel loro corso di istruzione laica, un’alta formazione di livello religioso, anche se non possono frequentare una scuola mormone. A livello di scuola superiore, gli adolescenti frequentano un programma di seminario, ogni giorno, prima della scuola, per studiare le Scritture, nel modo più approfondito possibile, che non nei quaranta minuti di scuola domenicale. Nel corso dei quattro anni di liceo, i ragazzi studiano, a turno, un anno per ognuno dei seguenti libri: Vecchio e Nuovo testamento, libro di Mormon, Dottrina e Alleanza/storia della chiesa.

Ci sono molti altri programmi che utilizzano i soldi della decima. I mormoni vedono la decima come un modo per dimostrare la loro gratitudine a Dio, per i doni che Egli ha dato loro, e come un modo per contribuire ai programmi della Chiesa, che arricchiscono la loro vita. Sono contento di poter partecipare alla costruzione del regno di Dio.

Copyright © 2019 Thomas S. Monson. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.